Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2014

Focacce con Cassia ..e Non Solo...

Piena fioritura della pianta così detta "falsa Acacia", meglio conosciuta come Robinia. Da piccoli si sgranano le foglie ovali dallo stelo per giocare a coriandoli, monete e se si trovano quelle enormi allora eccole trasformarsi in piccole tavolozze da disegno. L'avete mai vista? Sicuramente chi abita in Veneto ne conosce pregi e difetti, poichè la Cassia, altro nome dato alla Robinia, è largamente utilizzata, soprattutto come fiore per apicoltura , legname per i forni e per fare frittelle dolci.. qualche cosa di simile l'avevo postata qualche giorno fa..si sa mai qualcuno volesse provare.
La Robinia non è una pianta propriamente nostrana, tutt'altro.... è nel 1600 circa che botanici francesi la portarono in Europa di rientro dai meravigliosi monti Appalachi, tra le più vecchie catene montuose site nella parte orientale degli States of America.


Deve essere stato uno spettacolo arrivare in quei luoghi e vedere i boschi di Robinia in fiore, con il loro profumo, i …

Oggi Mangiamo il Giardino.. Frittelle di Robinia

Si quando scrivo che dell'orto e del giardino Voglio usare tutto non scherzo!
Era da un anno che volevo fare queste delizie, ma la stagione non arrivava mai.. ma nella mattinata di questo fresco Aprile ecco il profumo pungente, delicato ma deciso, le nuvolette bianche nel maestoso albero di Robinia iniziano a schiudersi.. nel pomeriggio non posso non raccoglierne un bel cesto...  una parte finisce in un vaso, a profumar casa con profumi e aromi..e l'altra?
Bhè l'altra sarà il dolce della cena! Si si, i fiori di Robinia saranno il nostro dolce, perchè nessuno li ha mai provati? Troppo buoni!

Quando ho proposto la ricetta ero sol soletta con la peste piccola che è partita felicissima all'idea di usarli per qualcosina da mangiare.. ma non aveva ben afferrato come volevo usarli .... quando ne ha sentito il profumo ho visto che iniziava a preoccuparsi all'idea di mangiarli.. ma alla fine, a tavola è stata quella che s'è sbalordita di più nel sapere che stava mangia…

Girovagando in città

Oggi è festa nel Castello.   A Ferrara si festeggia il patrono della città, S. Giorgio, e via di vacanza lunga, he si, con la festa della Liberazione vicina, il ponte è assicurato..se poi ci aggiungiamo che quest'anno pure Pasqua si presenta a ridosso del 23 il gioco è fatto...  super mega lunghe vacanze pasquali, come non festeggiare? Magari con un "viaggio" alla scoperta della città che ha ancora tanto ben nascosto.....  Quest'anno passiamo la gita alla ricerca di misteriosi draghi e dolci pulzelle che s'annidano sparse per le strette vie... per fortuna Giorgio il cavaliere è pronto ad accorrere in difesa di chi lo cerca...


Qualche immagine di una bellissima iniziativa svolta a Ferrara..  invasa da sculture di Draghi, Principesse e Cavalieri di nome Giorgio, per un'eterna lotta.. mito, fantasia e realtà... info varie qui nella pagina Fb di S.Giorgio, il Drago e la Principessa


Lego, sempre mitiche!!

questa direi la nostra preferita.. qui in piccolo , prossi…

Insolite Chips

Periodo alla ricerca del minor scarto possibile che esce dalla mia cucina, chi passa di quà spero mi perdonerà, ma come sa chi mi conosce .. vado a periodi. Green, bio, ecologico, tradizionale, km zero, locale, semplice ... insomma ogni volta mi diverto a sperimentare quello che mi apparire divertente e stimola la mia creativitá in cucina, poi se piace a me va tutto bene ;)
Laviamo e spazzoliamo delle belle patate senza germogli. Peliamo le patate, conserviamo le bucce dentro una ciotola piena di acqua fredda e utilizziamo le patate per la nostra ricetta, idee?  Ecco: gnocchi, purea, zuppe,ecc... Quando siamo pronti prepariamo le nostre chips.
Chips de ...pells de patata

Ingredienti:
Bucce di patate (ben lavate!) qualche cucchiaiata di farina di mais* o riso* olio per friggere sale paprika* in polvere
in piú: fogli di carta da cucina
*Se cucinate per celiaci, utilizzate farine sicure: con claim senza glutine, spiga sbarrata sulla confezione o presenti nel prontuario della AIC sicchè siate sicu…

Trittico di snack

Volevo uno snack speciale, diverso, ma che ricordasse alla peste piccola i grissoni di cui fa incetta la peste sorella glutinata al forno.. pensa che ti riprova, alla fine, complice la voglia di provare la farina ricca di fibre di Nuova Terra e di darci dentro con le sperimentazioni, è uscito un bel sacchetto con diverse idee, per cui da snack a trittico di snack il passo è stato brevissimo, se non invisibile dato l'impasto base identico per tutti.

Inoltre ho dato un po' di sfogo anche all'uso d uno dei Lieviti Madre senza glutine che abitano nel Castello, il primo che ha superato la soglia del secondo anno di vita da qualche mese, nato seguendo le indicazioni di Felix e Tork, il secondo affidatomi da una studente-madre di un corso che lo Chef Scaglione ha fatto lo scorso inverno a Ferrara, in collaborazione con Mamey, che ha donato una parte del suo Lievito di 5 anni ad alcune corsiste.. poi non si sa perchè è arrivato a casa con me... "perchè così fa compagnia all…

Tartine "amiche" dell'ambiente... ovvero tartine con patè-non-butto-niente

Mai pensato di riutilizzare in cucina anche ciò che normalmente butteremo via? Anche in cucina. Non parlo certo di avanzi di un piatto precedente.. dicevo proprio di utilizzare il così detto "scarto".  Mentre penso questo a scuola delle pesti uno degli sponsor exPo 2015 famoso per certe scatolette di pesce, regala ai ragazzi un libretto con diverse ricette e tanti consigli per evitare gli sprechi alimentari..per una "Best food generation" consapevole e attenta al pianeta e a chi lo occupa. Alcune mi attirano in modo particolare... altre non sono novità, almeno in casa nostra dove da sempre cerchiamo di insegnare alle pesti che nulla deve essere sprecato.. neppure i fiori del giardino. Fatto stà che da leggere qualche idea culinaria a modificarne  a mia necessità il salto è stato brevissimo..
 Scarti protagonisti?   Iniziamo con un piccolo indizio.. fa parte di una radice. E' lunga e sottile.. Fa bene alla vista.. E' arancione.. E' ricca di beta-carotene...
Giust…