Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2016

Tortelli Verdi di Pasta all'uovo con Patate e Ricotta

Domenica finalmente, ma se una bella giornata di nebbia pesante ti chiude in casa che si fa?  IO una ideuzza ce l'ho: la pasta ripiena!
Ma questo giro non la solita bianca-gialla, un poco di colore serve sennò ci intristiamo troppo! Detto fatto, l'orto ancora regala erbe verdi, perchè non usarle, non nel ripieno, non nel condimento, ma proprio nella pasta, proprio come per le lasagne verdi emiliane!
Serve poco, o quasi, uova fresche, farina, misto di erbe fresche (ma vanno bene anche surgelate, basta asciugarle per bene), sale ..un poco di olio e acqua se serve ...e pazienza , non trascurabile come ingrediente.

Tortelli Verdi con patate e Ricotta
300 g farina* per pasta fresca senza glutine (in questo caso ho usato Farmo senza glutine , confezione marrone))
3 uova piccole ( o 2 XXL)
2 giri di olio EvO
un pizzico di sale
100 g di erbe verdi, radicchio, bieta da taglio e spinaci, appassite in padella e sminuzzati finemente

ripieno

patate bollite e ricotta soda
mescolate con sale e pepe.…

Lasagne sprint con Polenta

Lasagne si , lasagne no..ma non sempre si ha a disposizione tempo ed ingredienti, questo però non vuol dire che non possiamo averle sempre.
Ci serve avere in dispensa veramente poco, polenta , besciamella, ragoù . si a leggere così sicuramente sembrerebbe che i tempi siano lunghi quasi quanto farle col metodo classico... eppure abbiamo grandissimi aiuti... Polenta.. facciamola con la macchina del pane, lasciandola rassodare nel cestello..così prenderà la forma a scatola, oppure perchè non tenere in dispensa sempre una precotta pronta da affettare, senza glutine ve ne sono davvero tante... nella grande G.d.O. ma pesino ai discount... e non serve metterla in frigo. La besciamella? Si è lunga e difficile...eppure ne esiste una senza glutine e già pronta, da fare invece non è impossibile.  Infine il ragù... io lo preparo una volta ogni due mesi, una bella quantità ( il nostro preferito il ragù ferrarese) poi lo divido in piccoli sacchetti e lo congelo, così all'occorrenza due minuti …

riso saltato japan style

Chi della mia generazione non è rimasto incantato davanti alle "omellette" piene di riso degli anime nipponici? Io sono sempre stata dell'idea che prima o poi dovevo riuscire a farli.. riso saltato scrivevano nei manga.... ma alla fine non sono mai riuscita a provarle sul serio... poi da qualche anno, forse da quando mi sono appassionata alla preparazione degli obento e delle pietanze del sol levante, spesso senza glutine naturalmente, ho ripreso in mano questo  mio desiderio... ed ecco che complici (tanto per cambiare) qualche grammo di risotto asciutto rimasto la sera precedente (fatto troppo..ops!)  e l'idea di portarlo in tavola in modo differente ma accattivante ecco che parto per una strada  con un'unica uscita: riso saltato japan style!




Ingredienti

un paio di uova sbattute 
un paio di cucchiai di panna da cucina
sale e pepe  q.b.

riso rimasto ( ma asciutto, non risotto morbido)
olio EvO

due padelle, una per saltare il riso l'altra per la frittata...tonda

Aggi…